x

AS JANELAS VERDES

Concierge

Ecco alcuni consigli del nostro personale di reception sui luoghi da visitare in questa meravigliosa città.

  • Rua das Janelas Verdes

    Arteria caratteristica di Lisbona su cui si affacciano palazzi antichi, chiese e conventi oggi convertiti a varie destinazioni d'uso. La posizione dominante sul fiume e sul porto rende questa via, piena di memorie viventi del passato, lo scenario perfetto per vivere il vero lifestyle dei nostri giorni.  

  • Museo Nazionale di Arte Antica

    Proprio accanto all’hotel, questo museo è situato nel Palácio Condes de Alvor, risalente al XVII secolo, ospita alcune delle più importanti opere d'arte portoghesi ed è certamente il primo museo d'arte del Portogallo. È possibile fare il lunch nel giardino con una meravigliosa vista del fiume. Tutti i nostri ospiti hanno accesso gratuito al Museo.

  • Palácio de Santos

    Nella stessa via di As Janelas Verdes si trova il Palácio de Santos, conosciuto anche come il Palazzo dei Marchesi di Abrantes, che attualmente ospita l’Ambasciata di Francia a Lisbona. Attraverso la sua ampia evoluzione storica e architettonica, è stato anche residenza reale nel XVI secolo.

  • Chafariz das Janelas Verdes e Chafariz da Esperança

    Situate molto vicino al nostro hotel, queste fontane erano collegate all'Acquedotto di Águas Livres, uno degli esempi più notevoli dell'ingegneria portoghese del  XVIII secolo, costruito per approvvigionare d'acqua la città. 

  • Basilica da Estrela

    Costruita nella seconda metà del XVIII per volontà della regina Maria I, in ringraziamento per la nascita del figlio ed erede, ha un’enorme cupola rococò e una facciata con torri campanarie gemelle decorata con una schiera di statue di santi e figure allegoriche. È possibile salire sulla cupola e da lì ammirare fantastici panorami della città. Si può prendere il tram 28 che si ferma proprio di fronte e sicuramente fare una passeggiata nel giardino che reca lo stesso nome: Jardim da Estrela.

  • Tram 28

    La linea 28 dei caratteristici tram  di Lisbona fu inaugurata nel 1914 e oggi ha un percorso di 7 km che passa attraverso i quartieri più antichi della città.

  • Funicolare di Bica

    Inaugurata nel giugno del 1892, funzionava all'epoca grazie a un contrappeso d'acqua. Porta fino al belvedere di Santa Catarina, con panorami spettacolari del fiume e della zona del Bairro Alto. Non perdetevi il Museo della Farmacia.

  • Madragoa

    Antico quartiere residenziale in cui si possono trovare molti palazzo di gran pregio architettonico e vecchi conventi, tra cui l'Ambasciata di Francia nel Palácio de Santos.   

  • Moli di Santo Amaro

    Questi antichi magazzini che danno su un porticciolo sono stati trasformati in numerosi moderni ristoranti e bar per tutti i gusti, specialmente per l’orario serale.

  • Lapa

    Questo antico quartiere aristocratico in posizione dominante sul fiume Tago è oggi una zona residenziale con molti ristorantini e negozi locali. È l'area della città preferita dalle Ambasciate, circondata dai quartieri popolari di Madragoa e Santos (ora designato come il Quartiere del Design). 

  • Monastero dos Jeronimos

    Questo monastero è il simbolo più impressionante del potere e della ricchezza del Portogallo durante l'era delle scoperte. Il re Manuel I lo fece costruire nel 1502 per celebrare il viaggio di Vasco Da Gama e ringraziare la Vergine Maria per il suo successo. Il monastero era occupato da monaci dell'Ordine di San Gerolamo (Geronimiti), il cui compito era quello di dare una guida spirituale ai marinai e di pregare per l'anima del re. È uno dei grandi trionfi del gotico europeo (l’UNESCO lo ha classificato come Monumento Patrimonio dell'Umanità), caratterizzato da elaborati dettagli scultorei e motivi ispirati al mare. Da non perdere i  Pasteis de Belem della Antiga Confeitaria de Belem, una specialità fatta con una ricetta segreta custodita gelosamente da secoli.

  • Torre di Belém

    Costruita nel 1515 come fortezza a guardia dell'accesso al porto di Lisbona, la Torre di Belem è stata il punto di partenza per molti viaggi di scoperta, e per i marinai rappresentava l’ultima immagine della madrepatria prima di prendere definitivamente il largo.  È un monumento all’Era delle Scoperte, che spesso funge da simbolo stesso del paese, e l’UNESCO l’ha inclusa nella lista dei Monumenti Patrimonio dell’Umanità.

  • Parlamento portoghese (Assembleia da República) nel Palazzo di São Bento

    L’edificio originale del Palazzo di São Bento fu eretto come convento nel 1598, ma fu successivamente rinnovato come enorme edificio neoclassico bianco per diventare quello che è l’odierno Parlamento della Repubblica del Portogallo.

  • Leitão & Irmão

    Gioiellieri della Corona Portoghese nel 1887, continuano a produrre tutti gli articoli nel proprio laboratorio, assicurando i più alti standard qualitativi.

  • Conserveira de Lisboa

    Fondata nel 1930, vende ancora i suoi tre marchi originali di conserve in scatola: Tricana, Prata do Mar e Minor. Mantiene un ponte credibile tra produzione e clienti.

  • Luvaria Ulisses

    In questo minuscolo negozio, fondato nel 1925, si possono provare guanti di squisita fattura. 

  • Casa Pereira

    Comprate un pacchetto di “bolachinhas de furo” (biscotti) da sgranocchiare mentre andate a passeggio. 

  • Festività di Lisbona “Santo António”

    Santo António, il santo patrono di Lisbona, viene celebrato con festeggiamenti che raggiungono l’apice la sera del 12 giugno, con una processione lungo la Avenida da Liberdade.  Le varie attività di intrattenimento invadono i più antichi quartieri di Lisbona, portando nelle strade migliaia di persone.

  • Lisbon Fish and Flavors

    Per 11 giorni, in aprile, questo evento offre la possibilità di gustare piatti gastronomici innovativi creati con il pesce e i frutti di mare delle nostra costa.

  • Maratona di Lisbona

    Ogni anno, in dicembre, le vie della capitale portoghese sono invase dalla Maratona di Lisbona, la più classica tra le maratone che si svolgono in Portogallo. 

  • Com’Out Lisbon

    Festival di Jazz che si svolge in settembre. Musica gratis dal vivo, danza e teatro nei giardini e nei punti panoramici della città.

  • Fashion’s Night Out

    Ogni anno in settembre, la maggior parte delle boutique delle principali zone di shopping di Lisbona - Chiado e Avenida da Liberdade - rimane aperta fino a tardi, prendendo parte a un evento organizzato dalla rivista Vogue in molte città del mondo.

  • Festival degli Oceani

    Si tiene in agosto e offre gratuitamente numerosi eventi per animare la zona del lungofiume della capitale portoghese.